Libri

La Custode della notte, Zhora e l’omino Bo: i protagonisti grotteschi del libro “Storie della notte”

storie

Storie della notte, di Kitty Crowther, autrice e illustratrice belga, è un libro che Chiara potrebbe leggere anche dieci volte di seguito senza mai annoiarsi!

Si tratta di un libro semplice e chiaro e allo stesso tempo molto particolare, in cui mamma orso racconta al suo orsetto tre storie, storie che sanno di racconti popolari con personaggi un po’ grotteschi a partire dalla simpatica Custode della notte e il suo “doooong”…

Io e Chiara abbiamo un modo tutto nostro di leggerlo: io interpreto mamma orso e lei orsetto, conosciamo le battute a memoria e ci divertiamo a recitarle…

Le storie raccontate da mamma orso che parlano di notte e sonno le trovo molto originali: c’è chi non vuole interrompere quanto di bello sta facendo per abbandonarsi al sonno, come il pesciolino, la formichina e l’ermellino nella prima storia; c’è chi di notte vive strane avventure come la bambina con la spada, Zhora (protagonista  della seconda storia) e chi non riesce proprio a prender sonno, come l’omino Bo (nella terza storia).

Lo trovo un libro un po’ magico a partire dalla sua copertina color rosa sfumato che sembra avvolgere mamma orso e il suo piccolo orso.

Vi consiglio di leggerlo ai vostri bambini per accompagnarli al sonno perchè è un libro che trasmette serenità, curato nei dettagli (a partire dai disegni e dalla palette di colori scelti), ironico e curioso, “circolare”, che si conclude con un’immagine bellissima che raffigura l’orsetto che si addormenta dolcemente nel suo lettino…

storie della notte

“Storie della notte”, edito da Topipittori, ha ricevuto il premio Born to Read (progetto americano), come miglior libro per la fascia d’età 18-36 mesi.

Dooooooong – Dooooooong

Il cielo è già nero. Ecco, arrivano le stelle che ci porteranno fino a domani

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *